Adriano & Rossi - Studio Legale Associato

Storia

Lo studio legale nasce dalla fusione di due realtà complementari: quella dell’avv. Paolo Adriano e quella dell’avv. Emanuele Rossi.

Lo studio legale Adriano & Rossi nasce nell’anno 2008 dalla fusione di due realtà complementari: quella dell’avv. Paolo Adriano, Cassazionista iscritto all’albo degli avvocati sin dall’anno 1997, e quella dell’avv. Emanuele Rossi, iscritto all’albo degli avvocati dal 2005 ed anch’egli Cassazionista dal 2018. gli avvocati Emanuele Rossi e Paolo Adriano hanno conseguito anche l’abilitazione da mediatore professionale ex D.lgs. 28/2010.
L’esperienza dell’avv. Paolo Adriano proviene dal territorio cuneese presso il quale ha sempre operato nell’ambito civile e penale.
L’avv. Emanuele Rossi, laureato in diritto commerciale con il prof. Paolo Montalenti, ha invece esercitato a Torino dal 2001 al 2008, dapprima presso lo studio legale Balbo di Vinadio – Di Chio – Disegni, dove ha maturato una prima competenza in materia Bancaria e Fallimentare, e successivamente presso lo studio del prof. Vittorio Barosio di Torino dove ha esercitato anche nell’ambito del diritto amministrativo ed affinato la propria esperienza nell’ambito del diritto civile e commerciale. L’avv. Emanuele Rossi è stato anche per un anno assistente presso la cattedra di diritto pubblico della Facoltà di Scienze Politiche retta dal prof. Roberto Cavallo Perin.

Un team che consente allo studio di fornire un’assistenza a 360° verso imprese e privati e di essere al tuo fianco, sempre.

Oltre agli avvocati Adriano e Rossi, lo studio si compone di altri otto avvocati (l’avvocato Danila Bertola, l’avv. Elisa Sclavo, l’avv. Alessandro Amato, l’avv. Marco Forte, l’avv. Francesca Dutto, l’avv. Luana Pulitanò, l’avv. Francesca Declementi, l’avv. Luca Ferrero).
Un team che consente allo studio di fornire un’assistenza a trecentosessanta gradi verso imprese e privati e di essere al tuo fianco, sempre.
Lo studio legale Adriano & Rossi ha due sedi: una a Mondovì ed una Cuneo, oltre ad un recapito a Torino.